Alla Scala torna la Gruberova: soprano slovacco internazionale

La stagione sinfonia della Scala di Milano, che nella programmazione prevede il concerto viennese, avrà la presenza d’eccezione del soprano slovacco Edita Gruberova che sostituisce Krassimira Stoyanova.

La Gruberova, 70 anni, ha tenuto l’ultimo recital alla Scala lo scorso marzo, scatenando l’affetto dei fans.

A Milano tornerà dall’8 gennaio per 3 serate insieme alla Filarmonica della Scala diretta da Zubin Mehta in un programma che ricalca quello viennese del primo dell’anno con musiche di Johann Strauss padre e figlio: valzer, polke e marce.

Commenti

commenti