Vicini a chi cura gli animali: il Comune propone un bando

MILANO. Vicini a chi si prende cura degli animali: il Comune di Milano ha stanziato 60mila euro a favore delle attività a carattere continuativo svolte nel 2017.

Nello specifico si tratta di un bando per salvaguardare il prezioso lavoro delle numerose associazioni senza scopo di lucro che, nell’area di Milano e provincia, si occupano di gestire direttamente rifugi per animali abbandonati, del recupero, accoglienza e cura di animali selvatici e d’affezione, della diffusione di iniziative di sensibilizzazione, dei controlli su possibili maltrattamenti e della gestione dei gatti di colonia.

Grazie alla loro capillarità nel territorio, infatti, nonché alla passione dei volontari che ne fanno parte e alla capacità di intervenire reattivamente in ogni momento, queste associazioni costituiscono un supporto indispensabile per il lavoro dell’Amministrazione.

A breve sarà pubblicato un avviso pubblico. A ogni soggetto partecipante potrà essere assegnato un contributo economico massimo di 12mila euro.

Commenti

commenti