©Mauro Scrobogna/LaPresse 22-01-2008 Governo: Maroni, elezioni senza trucchi e ritardi Nella foto Roberto Maroni ¤foto di repertorio¤

Il governatore Maroni sull’Autonomia: “Accordo entro gennaio”

“Confido che entro il mese di gennaio si arrivi ad un accordo che poi verrà sottoposto al nuovo parlamento” sono le parole del presidente della regione Lombardia, Roberto Maroni, in commissione bicamerale per le questioni regionali.

“Io chiedo – ha detto – 23 materie e 27 miliardi aggiuntivi”, segnalando “l’importanza della disponibilità del governo di trattare seriamente, anche se l’esito non lo conosco perché è una trattativa vera. Penso – ha continuato – che alla fine i criteri porteranno a una compartecipazione al gettito e riusciremo ad ottenere anche un impegno sui fabbisogni standard che potranno essere applicati ad esempio sulla sanità e sul lavoro”.

Maroni ci ha tenuto a precisare che “il lavoro complesso sulla maggiore autonomia di alcune regioni non metterà a rischio l’unitarietà del Paese”.

Commenti

commenti